Pastore bergamasco, il duro dal cuore tenero in famiglia

Il pastore bergamasco è sereno e silenzioso proprio come le valli in cui fu protagonista di eroici sanguinosi duelli contro i lupi o guardiano temuto da bande di predatori di bestiame. La razza, un tempo fra le più diffuse nelle zone montane lombarde ha rischiato la scomparsa per la drastica diminuzione delle greggi nelle valli bergamasche. Di recente però vi è stato un notevole recupero ad opera di alcuni appassionati che fanno riferimento al professor Guidobono Cavalchini, docente di veterinaria alla Statale e fra i più noti esperti della razza nel mondo.
L’aspetto è inconfondibile per il mantello che somiglia ad una originalissima gualdrappa. Negli esemplari più anziani questa giunge sino a terra ed è un elemento indicativo dell’età. Ad ogni muta, cioè quando il cane cambia parte del mantello, i peli non cadono come negli esemplari di altre razze, ma si uniscono fra di loro e formano un ammasso simile ad un tessuto e che in gergo viene chiamato «bioccolo».
Negli anni si allunga e conferisce al bergamasco un aspetto caratteristico formando anche una corazza impenetrabile al gelo e, un tempo, ai denti dei carnivori fra cui orsi e lupi.
Abituato ad una vita dura e solitaria con il pastore, il bergamasco è particolarmente robusto, poco espansivo, ma sempre vigile e pronto ad eseguire gli ordini purché ad impartirli sia il padrone od altra persona che è riuscita a conquistarsi la sua fiducia.
In casa si rivela un compagno affettuoso e tranquillo, un guardiano attento e sicuro. Con i bimbi è addirittura commovente: sopporta le loro angherie, ne diviene il custode affettuoso ma anche il compagno in scorribande e il complice nei giochi e capace di instaurare ingenue complicità con atteggiamenti che sono addirittura commoventi.
Si adatta alla vita in appartamento anche se, nato per gli alpeggi, gli è salutare un’esistenza all’aria aperta. Per l’acquisto si consiglia di rivolgersi sempre ad esperti o ad allevatori.

Fonte: Corriere della Sera, 9/6/2006

Pubblicato da Riccardo

Sono un appassionato di animali, soprattutto di cani e di gatti. Sono un dogsitter e un catsitter.

Lascia un commento